martedì 7 luglio 2015

Valigie: cosa porto con me in vacanza?

Le partenze per le vacanze sono ormai alle porte e già in tanti sono alle prese con la preparazione dei bagagli prestando attenzione a non superare il peso massimo imposto dalle compagnie di trasporto. In questo articolo facciamo una breve lista delle cose indispensabili da portare con se e da non dimenticare.

Innanzitutto occorre non dimenticare dei documenti
personali necessari al viaggio: passaporto, carta d'identità valida per l'espatrio, tessera sanitaria, eventuale patente di guida e visti necessari per l'entrata nei Paesi esteri. Non dimenticate di prestare attenzione sulle date di scadenza dei documenti, in particolar modo per la carta d'identità. Vi sconsigliamo di rinnovare quest'ultimo documento con il timbro del comune di residenza sul retro che ne proroga la validità. Quest'azione infatti in alcuni Paesi non viene riconosciuta e potreste avere dei problemi non poco importanti. 

Dopo i documenti personali immancabili sono i documenti di viaggio tra cui la carta d'imbarco o biglietto (per eventuali voli o trasporti). E' buona norma portare con se una copia del contratto della polizza assicurativa stipulata e la copia cartacea dei documenti necessari al viaggio, magari raccogliendo tutto in un pratico marsupio/cartellina porta documenti che potreste riporre nel bagaglio a mano.

Per coloro che seguono particolari terapie mi raccomando di non dimenticare i farmaci utili, sopratutto se vi recate in destinazioni esotiche dove potrebbero esserci difficoltà nel reperirli. Inoltre, organizzare un piccolo borsello con i farmaci di primo soccorso non fa mai male ma aiuta a prevenire difficoltà che durante una vacanza possono sempre accadere. Immancabili infine lo spazzolino, scarpe comode, ombrello pieghevole, impermeabile, caricabatterie, macchina fotografica ed eventuale crema solare.

A questo punto è veramente tutto...ah no! Ci stavamo dimenticando di augurarvi buon viaggio! 

Nessun commento:

Posta un commento