mercoledì 8 luglio 2015

MSC Crociere e Royal Caribbean continuano a crescere all'insegna del miglioramento

MSC Crociere e Royal Caribbean continuano a portare avanti grossi investimenti per modernizzare le navi da crociera ed offrire servizi per i clienti sempre a passo col mercato. Iniziamo da Royal Caribbean, la compagnia crocieristica globale più gande Majesty of the Seas, un emozionante scivolo acquatico per ospiti di tutte le età, vasche idromassaggio per famiglie, uno schermo gigante a bordo piscina e tante altre attività di intrattenimento, tra cui la DreamWorks Experience con Shrek, Fiona e altri amatissimi personaggi dei film d’animazione DreamWorks Animation.
al mondo, a grande richiesta ha annunciato che Majesty of the Seas continuerà ad offrire brevi crociere con partenze dal porto di Port Canaveral, nella “Space Coast” della Florida, a partire dall’estate 2016.  Prima di iniziare la sua stagione da Port Canaveral, da dove salperà verso le Bahamas, Majesty of the Seas entrerà in bacino di carenaggio per essere sottoposta ad ampi lavori di ammodernamento, che la doteranno di nuove ed entusiasmanti attrazioni. la rete internet più veloce disponibile in alto mare, sarà a disposizione gratuitamente e illimitatamente degli ospiti della Majesty of the Seas, consentendo loro di rimanere connessi e condividere le emozioni della vacanza con amici e parenti, oltre che di godere della visione di film e dell’ascolto di musica in streaming. Tra le nuove ed entusiasmanti novità a bordo della

MSC Crociere, la più grande compagnia crocieristica al mondo a capitale privato e leader di mercato nel Mediterraneo, annuncia che la sua nave MSC Operala terza della quattro navi di MSC Crociere ad essere rinnovata nell’ambito del Programma Rinascimento, ha ripreso il mare sabato 4 luglio e per l’intera stagione estiva avrà come home port Venezia. Questo posizionamento rafforza ulteriormente l’offerta di MSC Crociere nel Mediterraneo orientale.
Rispondendo alla domanda dei suoi clienti attuali e futuri, MSC Crociere ha messo a punto per MSC Opera itinerari nei luoghi più belli e che più hanno da offrire in quest’area geografica. La nave partirà da Venezia per crociere di 14 giorni con scali in Puglia,  e nuovi livelli di comfort, tra cui più cabine con balcone, aree comuni più spaziose e una scelta di esperienze culinarie ancor più ampia e flessibile. Inoltre, a bordo della nave c’è anche un nuovo strabiliante Spray Park all’aperto per far divertire i piccoli ospiti tra scivoli, spruzzi interattivi e ingegnose cascate d’acqua. MSC Opera è la terza nave della flotta MSC Crociere ad essere stata dotata di aree per i più piccoli appositamente studiate, progettate, allestite e approvate ufficialmente da Chicco® e LEGO®. Le nuove dotazioni integrano e completano in maniera eccellente quelle già esistenti su MSC Opera, quali ad esempio le tre piscine all’aperto, i bar e ristoranti, elemento distintivo della Compagnia. La nave ora ha 197 nuove cabine, di cui 30 con balcone, per un totale di 204 cabine con balcone a bordo. Bar e ristoranti rinnovati e buffet aperto 20 ore al giorno, per gli amanti della buona cucina, e spettacoli per circa 20 ore al giorno, rivolti agli ospiti di ogni età. La nave offre inoltre club per i più giovani distinti per fasce d’età: Baby (da 0 a 3 anni), Mini (da 4 a 6 anni), Junior (da 7 a 11 anni), Young (da 12 a 14 anni) e Teen club (da 15 a 17 anni), e questo è un altro tratto distintivo che fa della crociera MSC Crociere un’esperienza esclusiva. Il Programma Rinascimento da 200 milioni di euro è inserito all’interno del piano industriale da 5,1 miliardi di euro avviato dalla Compagnia nel 2014, che comprende anche la realizzazione di quattro navi completamente nuove che verranno consegnate dai cantieri STX France e da Fincantieri tra il 2017 e il 2019, con l’opzione di ulteriori tre navi entro il 2022.

Nessun commento:

Posta un commento