venerdì 26 giugno 2015

Voyages-sncf.com celebra i suoi 15 anni di attività

Voyages-sncf.com festeggia quest’anno 15 anni di attività di  successo con il raggiungimento  di alcuni straordinari traguardi commerciali. Nel 2014 il gruppo ha toccato il fatturato record di 4,2 miliardi di euro, con una crescita del 3,7% rispetto al 2013. Tradotto in movimentazione significa che in un solo anno il gruppo ha venduto 78 milioni di viaggi in treno e, calcolando i suoi 15 anni di esistenza si arriva alla strabiliante cifra di oltre  600 milioni di viaggi! La società ora impiega oltre un migliaio di persone che vendono viaggi in 30 paesi, conta 2.200 server e impiega tecnologia cloud e diverse altre forme di architettura digitale. Nel business europeo l’Italia rappresenta un importante  mercato strategico in costante  crescita. 

Voyages-sncf.com ha fatto il suo ingresso in Italia ad aprile del 2013 con un nuovo sito web in italiano dedicato a tutte le destinazioni di viaggio e con una business unit per il mercato B2B, Voyages-sncf.eu, che lavora con una rete di oltre 3500 operatori professionali del turismo. Nel 2014 i volumi complessivi sul mercato italiano sono stati di 24 milioni di euro. In questi 2 anni, il numero degli italiani che ha usato i servizi del portale Voyages-sncf.com per viaggiare in treno verso la Francia è andato progressivamente aumentando assestandosi a 250.000 singoli visitatori al mese e con una crescita di fatturato del 14%. 

Figura chiave nel settore turistico francese, il gruppo Voyages-sncf.com ha svolto un ruolo importante nella rivoluzione tecnologica nel corso degli ultimi 15 anni, mettendo in evidenza una svolta epocale nel comportamento degli utenti
che ha visto cambiare notevolmente il quadro generale - per esempio nell’uso all’avanguardia, rispetto ai tempi, di canali  di vendita diretti con i clienti e che non fossero agenzie di viaggio o biglietterie ferroviarie. Oggi circa il 50% del traffico online avviene tramite smartphone e tablet e il 25% delle transazioni avvengono per mezzo di questi dispositivi. ha sempre fatto mosse audaci nel proprio lavoro, fin dall’inizio quando, nel 2000,  ha iniziato  in Francia la sua avventura come impresa 100% web. Un altro esempio è nel 2006, quando ha deciso di pubblicare tutti i prezzi comprendendo le tasse passeggeri, mentre il resto dell’industria turistica le escludeva dal costo. Ancora,  precedendo i tempi, nel 2009 con un importante  investimento nella tecnologia mobile o nel 2011, quando è passata al pagamento 3-DS  che molti pensavano avrebbe fatto crollare qualsiasi azienda che utilizzava questo modello di transazione commerciale. Il successo del suo modello di business ha permesso a Voyages-sncf.com di reinvestire notevolmente. 

Nell'ultimo anno, ad esempio, gli investimenti nelle tecnologie per la telefonia mobile e nello sviluppo internazionale hanno dato ottimi frutti, tanto che le prenotazioni effettuate attraverso i cellulari sono salite  fino a diventare il 37% del volume totale delle vendite in Europa. Il 2015 vedrà l'apertura di un primo ufficio in Cina e lo sviluppo del  sito B2C in Russia.Voyages-sncf.comè sempre incline a coinvolgere gli utenti finali nello sviluppo del prodotto e nell'arricchimento del modello di business, in modo da assicurarsi di essere in sintonia con le esigenze e le aspettative dei clienti. Così a settembre 2015 sarà lanciata una nuova homepage sul sito, che è già stata testata da 18.000 persone, delle quali il 75% ha risposto con commenti molto positivi, mentre un un servizio clienti online è già disponibile sul sito italiano, dove i clienti possono ricevere infomazioni e assistenza sulle prenotazioni.  Voyages-sncf.com è considerato un importante partner digitale grazie al suo patrimonio di esperienza nel diffondere al meglio il messaggio turistico ad ogni mercato in tutto il mondo. A tal fine l'Autorità Regionale del Turismo di Parigi-Ile-de-France ha firmato, alla fine dello scorso anno,  un accordo con gli enti del turismo dei paesi serviti che è stato implementato in tutta Europa. Nell’ambito del progetto,  gli enti di promozione del turismo delle città di Milano e Torino, due destinazioni collegate direttamente in TGV dalla Francia, hanno firmato accordi per comunicare sul portale in lingua francese il meglio delle loro attività (mostre, eventi, shopping,...). I primi risultati sono positivi: la pagina dedicata a Milano è dal mese di marzo la seconda più letta in assoluto solo dopo quella di Parigi. Con il suo bagaglio di 15 anni di successi ora Voyages-sncf.com non può che guardare al futuro con positività e ottimismo. Voyages-sncf.com continuerà a rinnovarsi, a reinventarsi e proseguirà nella  sfida  di creare e sviluppare nuove esperienze per i suoi clienti, promuovendo la Francia come destinazione.

Nessun commento:

Posta un commento