venerdì 15 maggio 2015

La prima volta di MSC Divina a Napoli

Questa mattina si è svolta presso la Stazione Marittima di Napoli la cerimonia di Maiden Call per il primo scalo assoluto della MSC Divina nella città partenopea ed anche il nostro blog Giroviaggiare è stato invitato a bordo per questo evento assieme a tanti altri blogger, alla stampa e naturalmente alle autorità portuali e della MSC. A bordo siamo stati accolti da Francesco Manco (area manager sud Italia della MSC) e dal Comandante Pier Paolo Scala che ha svolto il tradizionale scambio crest con i presenti. 



Appartenente alla classe Fantasia e costruita  presso i cantieri francesi di Saint Nazaire, MSC Divina è stata battezzata a Marsiglia nel maggio del 2012 e si distingue per l'elegante design, il comfort e l'innovazione. Battezzata da Sophia Loren, questa nave è stata dedicata proprio alla madrina storica della compagnia crocieristica, la quale ha aiutato la compagnia a progettare la Sophia Loren Royal Suite (la numero 16007 al ponte 16), arricchita da lampade, fotografie e decori appositamente scelti direttamente da lei. Una replica del camerino di Sophia Loren è stato inserito all'interno della camera, così da avere l'impressione di prepararsi come una grande stella del cinema.

Lunga 333 metri, larga 38 metri, con una stazza di 140.000 tonnellate e 18 ponti l’ammiraglia può ospitare fino a 4.345 persone (più 1388 membri dell'equipaggio) e navigare a una velocità massima di 23 nodi. La nave è dotata di 1.751 cabine, 25 ascensori e 30.000 metri quadrati di spazi pubblici che includono 7 ristoranti, 20 bar e lounge, 4 piscine, un casinò, una pista da bowling, una palestra, l’incantevole MSC Aurea Spa e l’MSC Yacht Club, la zona più esclusiva della nave. Da oggi fino al 19 settembre, MSC Divina effettuerà crociere settimanali con imbarchi a Napoli (il venerdi), Civitavecchia (il sabato) e La Spezia (la domenica) e scali a Cannes, Barcellona e Palma De Maiorca più un giorno di navigazione.

Nessun commento:

Posta un commento